lirik.web.id
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu musicaperbambini – tartarugola

Loading...

ha-ha
«signore e signori, modificatori
grazie dei miracoli sonori:
ora nella bocca ho un’ugola da uomo
canto e parlo al mondo un po’ di me…»

tartarugola, porca favola! dovevi svegliare me?
tartarugola, senza l’ugola eri solo un
animale bisecolare
animale da migliorare
animale che vuole il sole
rifugiato di terra e mare
animale che non si vede
animale che teme il piede
animale da sorp-ssare
come ora ci dici tu:

«questa è la mia storia, dalla preistoria fino ad ora poco elocutoria
ma ora che dotato sono di parola, già pendete voi dalla mia go-o-la haha
m’hanno generato per cantare lenti, ora io vi regolo le menti
odi la mia voce, fa’ come ti dice: portami del cibo in superficie.»

tartarugola, porca favola! dovevi portarlo a me!
tartarugola, con quell’ugola rendi l’uomo un
animale che ti ubbidisce
animale che non capisce
animale che entra in mare
animale che va a pescare
animale che con la mano ti ha portato del cibo strano
animale che un tempo era chi chiamavi padrone tu!

tartarugola, porca favola! dovevi seguire me!
tartarugola, con quell’ugola diverrai
animale che progredisce
animale che ci supplisce
animale contro natura
animale che ci tortura
animale con la boccaccia
animale che ci minaccia
animale che usurpa l’uomo
animale che dice:

«m’hanno generato per cantare lenti, ora prendo in giro i presidenti:
quello ha tre mutande, quello è senza denti, l’altro ha degli ambigui precedenti.»
(«bravo!») («grazie»)

dovevi votare me!
tartarugola, senza l’ugola eri solo
animale crepuscolare
animale da trasformare
animale che vuole il sole
rifugiato di terra e mare
animale che non si vede
animale che teme il piede
animale da sorp-ssare
come ora sorp-ssi tu!

«ok, grazie a tutti… grazie.»