lirik.web.id
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu 32 – brc’s finest

Loading...

(anomalia)
spargiamo sangue su ste rime
come in guerra nelle prime file
un cataclisma, (anomalia) sulle tue gengive
sei un fanatico del rap solo quando senti
testi tristi, ti imbruttisci, fissi il fondo dei tuoi abissi (ahi)
a noi frega poco se non vieni ai live
sp~cciati per buono solo quando fai le “live (bravo)
vivi sul tuo instagram come fosse il 3 reich
discuti per poi piangere poi prendi e te ne vai (vai)
ho corso tanto fino al punto di partenza
il fiato manca, manco il tempo di fare benza
salgo in macchina ognuno ha la sua dipendenza
io mi incastro con chi “pensa” di “pensare” con la testa. (ahah)
un sole che ti gira in torno, brucia solo (solo)
un sole “solo, non può spegnersi e morir sul suolo, (suolo)
il mondo perde di rotazione se non canto in coro
vaffanculo prendo il primo posto alla faccia loro

(ekstasy)
mi tengono a digiuno
quando ho fame di vita
quindi non credo nello stato
tantomeno in un infame in divisa
c’è chi mi dá libertà sotto ricatto (e sí)
perché vorrebbe vedermi volare basso
no, non è niente di nuovo
l’invidia resta invidia
e vuole l’uomo contro l’uomo
se la selezione naturale
t’ha portato fin qui
sarebbe da anná prende
darwin e faje un culo così
god bless (the line)
per chi sa tenerla su
non stringi tra le tue mani
la mole de sto mammut
brc finest fai che
fai leva sul talento che hai te
sennò vaffancu (loooo)
il crew sta qua e non se sposta
sti cazzi che vinci la gara
a chi la spara più grossa
chi si risolleva lo sa bene che costa
metti le mani a cucchiara
per scavarti la fossa
che a me io tuo business
non mi porta niente (a~uh)
tu manco la senti la musica
basta no stronzo che te porta gente (a~uh)
e ti senti intelligente
mentre roma fa la stupida

(32)
te caghi sotto quando c’hai da prendere i morsi
te gago sopra e brindi con un c~cktail di stronzi
rimorsi… mai avuti, piscia sti discorsi
airline è il collettivo, rappresento su dai monti
non rimo, non scrivo, purtroppo mi capita
avvolte c’è merda nell’anima e satura
colpisce forte chi è debole e carica
genera come se fosse stamina
non dirmi cosa fai, con chi stai, chi cazzo sei
te strillo sta roba in faccia
il resto sono cazzi miei
airline seh, quando arriva senti l’impatto sul palco
con la cricca quando sfonda l’impianto a comando
declassa questa roba di fatto
e non è una gara frate a chi diventa più matto seh
cypher prog, con le rime non ce ne ho da un tot
aspetta un po’, te faccio colà merda com squeezer grog
sotto casa tua frate tutti flop
che tu ci creda o meno fra, è cultura hip hop

(violla)
mi gioco tutte le chance
scarponi, mica le vans
è il collettivo airline che ascolti
quali duran duran
tratta altri temi sul beat
ok, comincio da qui
cercavo violla su google
è uscita sta tipa qui (chi?, nah)
prendimi sul serio, quali baggianate
chi fa rate è la tua gang di stronzi, solo puttanate (zio)
se avessi speso più tempo a riascoltare i tuoi brani
avresti vapito che la tua è fuffa
infatti tutti bravi (tutti)
fai tanto il figo co sti soldi in mano (bella storia)
fai dei bei video e poi è na merda come canti sopra
musica fresh ma risulti sempre un idiota
allora comprati un quadro e fatte dipigne sopra (grey dorian)
sta scusa della passione vi è sfuggita di mano
ma non ti è chiaro che sei il primo a risultà un f~ggiano (f~ggiano)
la tua finta wave noi non ce la meritamo (do)
16 barre a mio fratello perché è ciò che siamo

(saker)
conta come lo fai anzi per la verità
conta la verità di quello che fai
io fratello ci sto dentro ma ho sbagliato l’entrata
con un testo così alieno che lo canto alla nasa
e sulla via del peccato un altro santo che pasa
per chiuderla ti servirebbe un altro scandalo in strada
ma se senti questo flow io sbando ma dandolo
quando lo mando lo cantano amandolo dicono mandalo a casa ma
prima di parlare di colpe (io)
mi chiudo e faccio i conti con me
avrei domande da porre ma il tempo scorre
ed ho le pare come risposte dal collegare
e gli occhi chiusi come scudi narcolettico
talento nell’alzare muri come trump col messico
ho risposte connesse col lessico e testi complessi
ma con la sensazione che tanto fa lo stesso bro
mi trovi qua per uscire dalle righe
anche dal quaderno
e faccio bombe con savoir faire
la mia scimmia è don kong
mangia nostri gourmet
conte fa bondage
col bonton di baudelaire

(perro)
sai che è delirio se scrivo
e mi fumo due calamite, è destino che va a fondo
come se guido una scavatrice
fai il fico nel cypha ma sei solo una brava attrice
ogni schiaffo giri come il cestino di una lavatrice
perrito boy man dimmi che vuoi man
che tu sei un toy man
che canta in una boyband
faccio tardi coi friend
di notte come se ho i led
non sei luomo del futuro frate tu sei zoidberg
perche ho mitici flow
credo piu volentieri agli alieni
ma ai politici no (uuhh)
perché se dici no ride
ma vorrebbe darti a bere olio di ricino
il paese chiede la tua merda de chi è fia, non è real
è come una punto che non è fiat
non conta l’hype che hai nel web
qua nel cypher sono heisemberg
che fa un ice berg di very nice meth
io volo con l’airline nonostante il meteo
la gente non ci crede oh
è l’aereo nel tuo stereo