lirik.web.id
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu 23.7 – giù da le

Loading...

[testo di “giù da le”]

[intro: welo]
e allora
questa va a tutta la gente vera per la quale adesso parlo
se non vi piacciono queste storie noi ci siamo in mezzo
per cui alla larga
niente è cambiato, vero ale? vero simo?
per la mia città, per la mia gente, sud italia, le

[strofa 1: welo]
sulla panca, nulla che ci manca
ragazzi con la bianca nascosta in campagna
sembra che è uno scherzo, finzione su uno schermo
siamo così davvero, dagli occhi puoi vederlo
noi siamo i good fellas, bravi ragazzi [sbarba?]
su un motorino, in gabbia se sgama la sostanza
l’inferno nella bamba, siringhe sulla gamba
la droga è una manna se riesci a non toccarla
lavoriamo a nero, solo soldi in nero
non lo fai per la famiglia, tu non sei un uomo vеro
io tengo quattro stracci ma sembro già famoso
tu a casa quattro piani, [negli occhi, non nеl fuoco?]

[ritornello: welo]
giù da le fino a paris, poi a tirana