lirik.web.id
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu rayan & intifaya – eiwa

Loading...

[testo di “eiwa”]

[strofa 1: rayan]
non entravo nel negozio perché non compravo
se un mio bl~~dy esce con la tipa, non la guardo
mi sentivo vivo ogni volta che la rischiavo
yaba non lo vedo già da un anno
mi chiamavi “bl~~dy”, ma ho capito che era no sense
un chilo di problemi nel cuscino, non si dorme
arrivano due pacchi, non pago la spedizione
li metto nel frigo, in sottovuoto con il cuore
wesh nella zona, c’ho la cura dentro i miei jeans
cash o una troia non rimpiazzano i fratelli
sbirro vede il nome, chiede sempre i documenti
dividevamo il freddo sotto quei lampioni spenti
piccoli kids ci prendono d’ispirazionе
non ce l’ho un piano b, non avevo una soluzione
non mi bastеrà un drink per avere delle risposte (okay)
il mio amico è in bagno da due ore
devi toccare il fondo a volte per andare up
ero a terra, wake up
il sabato portavo mezza piazza nel club (grr)
respiriamo ancora gas
il mio amico prega allah mentre ce l’ha nelle tn
sahbi è fuori solo, gli rimangono due juen
con la coscienza sporca, ma ripuliscono i cash
non puoi dire bugie quando sei da solo con te
predono chili, ma non è stress
nuovi casini mi danno idee (eiwa)
all’inferno la cartina brucia fast
ho sbagliato tutto, ma giuro, lo rifarei
[ritornello: rayan]
dividevamo il freddo, le panchine, non i selfie
poi ci siamo persi
diecimila a testa aiuterebbero i fratelli
non sono ancora happy
wesh, ieri stavo in bad (eiwa)
ho flash, ma non c’eri te (eiwa)
stanco di tutto, ma non vado a dormire
non c’è più tempo, non abbiamo due vite

[strofa 2: intifaya]
giuro, stavo a pezzi dentro
mio fratello in piazza compra pezzi di vetro
non vuole stare più al fresco, ma più fresco
sono io che non mi fido o nessuno è più onesto?
ho preso un trip, ho cambiato universo
il cielo mi cade addosso, ma non sento il peso
piove, sopra i marciapiedi vedo il mio riflesso
sto pensando a fare soldi e a scappare dall’exit
chi è insicuro vuole solo più hype
anch’io vorrei meno problemi e più nike
se li faccio, li divido coi miei
perché so che più soldi portano più guai
ho dovuto fare un backflip, yeah
rischiavamo gli arresti
tre pali nei jeans, ma non erano miei
chi l’avrebbe detto che ora siamo noi la wave?
cuori nel nylon, fermi a pensare
non sento più il battito quando mi sale
lei è come la white, non mi lascia più andare
non le rispondo mai quando prova a chiamare
ora top dry, prima solo le pane’
ho la mia way, sto salendo le scale
quando in tasca ne hai troppi, non ti puoi fidare
la mia vita, fastlife, ma ‘sta sh~t è immortale
wake up, qui si vendono anche l’anima per delle dior
siamo cresciuti fuori senza supereroi
sono ancora in paranoia, se mi affiancano i cops
senza la patente, però ho messo più gas
per il paradiso non ho mai avuto il pass
vengo da pdc, nella scena pull up
se ci credi per primo, diventa la realtà
[ritornello: rayan]
dividevamo il freddo, le panchine, non i selfie
poi ci siamo persi
diecimila a testa aiuterebbero i fratelli
non sono ancora happy
wesh, ieri stavo in bad (eiwa)
ho flash, ma non c’eri te (eiwa)
stanco di tutto, ma non vado a dormire
non c’è più tempo, non abbiamo due vite

[outro: rayan]
eiwa