lirik.web.id
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu davi (ita) – stupido sorriso

Loading...

[testo di “stupido sorriso”]

[intro]
io ti lascio stare, ma soffro ancora e so
che non sei qui con me, sul viso
piangerai se muoio, se poi mi ammazzerò
per il tuo stupido di sorriso

[ritornello 1]
io ti lascio stare, ma soffro ancora e so
che non sei qui con me, sul viso
piove sangue dalle palpebre rotte
ma è il tuo stupido di sorriso
[strofa]
ah
il tuo stupido sorriso mi fa ricordare troppo (troppo)
quando scaricavo tutte le mie colpe addosso
ora mi sbaglio sempre quando ti richiedo scusa (scusa)
è l’ennesima volta e tu ti sei stancata subito
è l’isola di arturo da quando sono cresciuto (ah)
ho promesso alla mia testa che non sarei caduto (no)
io che con le cadute ci ho da semprе convissuto
sono stanco di te, di chi mi vede grandе
vedo mia ma’ distante (dov’è?)
mio padre mi vede crescere e mio fratello sarà sempre
ciò che urlo davanti a quel microfono del cazzo (che cazzo)
tu mi odi perché sono delicato
tu mi odi perché faccio sempre tardi (tardi)
io mi odio perché forse c’ho un po’ torto
non ti sento, ma è una scusa per richiamarti più tardi
quando forse avrò voglia di risentire i tuoi cazzi

[ritornello 2]
io ti lascio stare, ma soffro ancora e so
che non sei qui con me, sul viso
piove sangue dalle palpebre rotte
ma è il tuo stupido di sorriso
io ti lascio stare e non ti rivedrò
spengo il cell per un po’, ti avviso
piangerai se muoio, se poi mi ammazzerò
per il tuo stupido di sorriso, eh, eh
[outro]
radicale (radicale)
sono stronzo e mi ammazzo di canne
fino a che non mi scordo di me
di quel sorriso di merda che mi ha bruciato da dentro
ora vivo semilibero, mi sento così calmo
ma resterà per sempre un duro peso sullo stomaco
che mi ruba quel tempo che potrei spendere in altro
tipo godermi la vita, non ho imparato a farlo