lirik.web.id
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

lirik lagu 8blevrai – lealtà e rispetto

Loading...

se non mi consoci tieni la distanza
il tuo saluto a me non manca
poche parole no tolleranza
in mano sciabole ti sciabolo in faccia
paghi la tassa, se vuoi fare il grosso non bado alla stazza
fanno i leoni poi alo la mamma
se volano cartoni alo caramba
questi falliti gli ho seppelliti
sale la para se faccio una barra
lo faccio mafia pacino gomorra
questi falliti gli ho ripuliti
parli di strada in giacca e cravatta
io sono la strada e la strada non parla
amico un infame io lo stendo gratis
per money te lo seppellisco
porto cattiveria fanculo il tuo disco
vengo da miseria io non vi ho mai visto
stile godfather col bavaglio al risto
mangio sti babbi pesce fritto
l’aria arrogante gustavo emilio
ho solo la plomo non te le consiglio, 8b

io sento tutti questi qua che parlano e parlano
ma non ne conosco neanche uno
conosco io fatti e la famiglia
fanculo la fama vengo dalle fame, 8b
eh, nique ta mere
hijo de puta c’est la guerre
no peace e le bocche cucite
j’ai toujours les pieds dans la merde
siamo i grossisti della citè
hijo de puta c’est la guerre
no peace e le bocche cucite
j’ai toujours les pieds dans la merde
siamo i grossisti della citè

corri corri salva la pelle
sulle ginocchia abbiamo le stelle
vengo da dove da pdr
manchi di rispetto prendi due sberle
hijo de puta je nique tu madre
sbagli finisci nudo sotto il cielo
dentro una tuta lontani da sbarre
i miei sopra un volo riparton da zero
oh mamma mia la vita dura
io non mi fido di chi parla e giura
oh mamma mia la droga è pura
pezzi da 100 senza una fattura
non mostro amore, l’amore qua uccide
mi guardo le spalle da chi mi sorride
i veri valori voi non li capite
lealtà e rispetto e niente ci divide
non bacio le mani se non è mio padre
non bacio la testa se non è mia madre
se qua e vendetta è per un fratello
me lo me vedi in faccia non faccio il modello
io con le pare nell’ospedale
più fredda di un ferro la morte in visita
lei sulle scale ho iniziato a pregare
da una barella e la bocca cucita
hijo de puta c’est la guerre
no peace e le bocche cucite
j’ai toujours les pieds dans la merde
siamo i grossisti della citè
hijo de puta c’est la guerre
no peace e le bocche cucite
j’ai toujours les pieds dans la merde
siamo i grossisti della citè