Artis / Penyanyi: a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z #

lirik lagu gen rosso – costellazioni

se le nostre anime fossero stellenoi dovremmo fareuna costellazionese le nostre anime fossero foglienoi dovremmo fare un albero d’estate.
se le nostre anime fossero stellenoi dovremmo fareuna costellazionese le nostre anime fossero foglienoi dovremmo fare un albero d’estate.
se le nostre animefossero gabbianinoi dovremmo migrareverso paesi lontanicome uno stormo che migramigra verso il mare.
queste mie manisono le tue manii miei pensierisono i tuoi pensieritrasparenti come bolle di saponeincontro al ventosiamo come gli aquiloniche non vogliono atterrare.
se le nostre anime fossero stellenoi dovremmo fareuna costellazionese le nostre anime fossero foglienoi dovremmo fare un albero d’estate.
queste mie manisono le tue manii miei pensierisono i tuoi pensiericolorati come il soleche si specchia in un riflessosiamo come una cordatache cammina sul crinale.
se le nostre anime fossero stellenoi dovremmo fareuna costellazionese le nostre anime fossero foglienoi dovremmo fare un albero d’estate.
se le nostre animefossero gabbianinoi dovremmo migrareverso paesi lontanicome uno stormo che migramigra verso il mare.
e stando soli ci si sentesu un ramo d’invern*bruciati dal freddoe stando soli sembradi essere persisu un’aspra mantagnasospesi nel vuotoe stando soli che cosa seinon lo sai più.
come un stormo che migramigra verso il mare, il mare.
se le nostre anime fossero stellenoi dovremmo fareuna costellazionese le nostre anime fossero foglienoi dovremmo fare un albero d’estate.
se le nostre anime fossero goccenoi dovremmo fareuna pioggia di suonise le nostre animefossero fuochinoi dovremmo fareuna traccia nella nottese le nostre animefossero corallinoi dovremmo fareun’immensa barrierase le nostre anime fossero nevenoi dovremmo fareun mantello sulle case.

- lirik lagu gen rosso